Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

"Parfait à l'orange" da "La cucina degli ingredienti magici" J.McHenry

..mise i piatti sulla credenza e aprì l'enorme frigorifero in acciaio per tirare fuori il parfait à l'orange, assicurandomi che era "semplicemente geniale" insieme ai gateaux caldi, una combinazione irresistibile tra il sapore dolce del cioccolato e quello aspro delle arance rosse. Io ascoltai le sue spiegazioni rapito dal suono della sua voce. Sicuramente aveva ragione, ma in quel momento per me era tutto irresistibile.




[Foto: Recipefy]



["La cucina degli ingredienti magici" Jael McHenry]


"Gateaux au chocolat" da "Gli ingredienti segreti dell'amore" N.B.

"E ora, mon cher ami, andiamo a prendere i gateaux au chocolat. Sono la mia specialità.  E Jaquie dice sempre che il gateaux au chocolat è dolce come l'amore." Corse in cucina ridendo.







"Gli credo sulla parola." Presi la pesante casseruola e la seguii.



[Foto: Cuisineaz]



["Gli ingredienti segreti dell'amore" Nicolas Barreau]


Oggi è il giorno giusto per questa ricetta. 
Tempo fa mi hai chiesto "Che dolce sono secondo te?" "Un tortino al cioccolato. Cremosissimo all'interno.." Hai sorriso. Ho sorriso anche io.

"Gli ingredienti segreti dell'amore" Nicolas Barreau

Aurèlie.
Trentenne chef e proprietaria di "Les temps des cerises". Ristorantino di Rue Princesse a Parigi.
Fidanzata a intermittenza di Claude.
Amica di Bernardette.
Capelli biondi e occhi verdi.
Non crede alle coincidenze e al caso.

Robert Miller.
Scrittore inglese del fortunato romanzo " Il sorriso delle donne".
Vive in un piccolo cottage sperduto con il suo cane Rocky.
Si dedica con dedizione alla sua collezione di auto d'epoca.
Evita interviste e pubblico.
E' molto riservato.

Andrè.
Editor del famoso scrittore.
Cerca di nasconderne il segreto e di tener a bada chi, come Aurèlie, non vede l'ora di fare la conoscenza dell'uomo che, con un solo libro. è riuscito a "salvarle la vita".


Attorno a questi tre personaggi ruota questo breve e piacevolissimo romanzo.
Una storia d'amore a lieto fine che scalda i cuori e fa sognare.

Il caso non esiste. E ci sono persone destinate ad incontrarsi e stare insieme. Prima o poi.






"Spesso il conf…

Cioccolata Caldissima al Peperoncino da "La cucina degli ingredienti magici" J. McHenry

"Raccontami dei fantasmi", dice David. "No, aspetta. Prima ti preparo una cioccolata calda."

Istintivamente direi di no -se voglio della cioccolata posso farmela da sola-, ma ha ragione. Bere qualcosa di caldo potrebbe alleviare questo senso di vuoto e spossatezza.
In cucina faccio per prendere il cacao ma lui dice: "Lascia fare a me, d'accordo?"
Ritiro le mani. "Okay."
Lui comincia ad aprire e chiudere ante, cercando le cose.
[...]
"Ti faccio la mia specialità."
"Ho capito cioccolata calda."
"Infatti. Ma la mia è speciale."
"Okay."
"E' cioccolata caldissima", dice. "C'è un ingrediente segreto."
Solleva un vasetto di spezie che ha preso sullo scaffale. Peperoncino Ancho in polvere.
"Okay.", dico.
"Aspetta di provarla."
Mentre David scalda il latte sul fornello, dice: "Non è solo diversa, è più buona. Meravigliosa. Dopo averla bevuta così non farai più la cioccolat…

Sbocciare.

"E venne un momento in cui il rischio di rimanere chiusi in un bocciolo era più doloroso del rischio di sbocciare".

[Anaïs Nin]






In bocciolo.


Nell'aria..

..primavera e poesia!


21 Marzo.

Primo giorno di Primavera, anche se l'Equinozio è stato ieri, e Giornata Mondiale della Poesia! Mai abbinamento fu più perfetto!


Sole. Cielo azzurro.
Montagne innevate e vicinissime.
Strada tutta curve tra le Groane.
Ho visto un airone cinerino in un prato acquitrinoso della brughiera.
Mi son fermata a fare qualche foto.
Il cielo riflesso nell'acqua.
Azzurro e Verde.
Poi un sms nuvola.
Una tazza gigante di cappuccino.
Un fiore di cacao.
Primavera.
Dentro e Fuori.


Sorrido.










Salame di Cioccolato per la Festa del Papà!

19 Marzo.
Festa del Papà.


Salame di Cioccolato by GialloZafferano


Ingredienti:

100 gr Zucchero
300 gr Biscotti Secchi
2 cucchiai Rum
2 Uova
150 gr Burro
200 gr Cioccolato Fondente


Per iniziare la preparazione del salame di cioccolato lasciate il burro fuori dal frigorifero in modo che si ammorbidisca a temperatura ambiente, e intanto sbriciolate i biscotti secchi in un ciotola capiente. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e lavoratelo con un mestolo, fino a che diventi cremoso e senza grumi e lasciatelo raffreddare.

Quando il burro sarà abbastanza morbido, lavoratelo a crema con una spatola, aggiungendo a mano a mano lo zucchero, le uova, il cioccolato sciolto e ormai raffreddato, e il Rum.

Amalgamate bene il composto ottenuto e versatelo nella ciotola dove avete sbriciolato i biscotti, mescolando e amalgamando bene il tutto. A questo punto avete ottenuto l’impasto per il vostro salame di cioccolato; ora sta a voi decidere se volete fare un grosso salame con tutto l’impasto…

"La cucina degli ingredienti magici" Jael McHenry

Due Sorelle.

Ginny.
Ventiseienne timida e riservata.
Intelligente ma bloccata sull'ultimo esame prima della laurea.
Una grande passione per la cucina.
Una memoria formidabile per sapori e ricette.
Un gatto bianco. Midnight.
Una cicatrice sulla mano.
Un quaderno.

Amanda.
Solare e piena di energia.
Madre di Shannon e Parker.
Moglie di Brennan.
Impegnata e organizzata.
Piena di amici.
Attiva.


Diverse.

Unite e Divise dalla prematura perdita dei genitori.
Si rifugiano nel proprio dolore reagendo in maniera opposta.
Amanda prepara scatoloni e pensa a vendere la casa.
Ginny si rifugia nei luoghi familiari. La biblioteca piena dei libri di medicina del padre. La cucina  dove, pescando dalla scatola delle ricette, prepara piatti che le ricordano chi non c'è più e le danno conforto.
Piatti che evocano persone perdute.

Ginny non vuole lasciare la casa di famiglia.
Amanda è decisa a vendere il più in fretta possibile, portare la sorella a casa sua e tenere tutto sotto controllo. Litigi e…

Ricette on the road da "L'angolo dei lettori ribelli" R. Makkai

"Il lunedì la sconcertata bibliotecaria e il ragazzino molto strano mangiarono una barretta 3 Musketeers, una Coca, delle Pringles, una pizza al salame piccante unta e bisunta e due cheeseburger. Ma continuarono a viaggiare."


Cheeseburger by Bbq4all





Ingredienti


4 Hamburger circa da 130 grammi ciascuno
4 Bun per hamburger
4 Foglie di insalata
12 Fette di pomodoro
4 Cetriolini in salamoia (o sottaceto)
4 Fette di formaggio Cheddar/Monterey Jack/Emmenthaler
1 cipolla rossa (opzionale)






Salate e pepate la polpetta solo poco prima di andare in cottura.


Preriscaldate la piastra liscia o la griglia cuocete a fuoco alto per tre minuti senza mai staccare la carne dalla piastra; attendete la formazione della crosta.

Ponete una fetta di formaggio sulla superficie già cotta dell' hamburger e lasciate fondere per qualche secondo.

Mentre la carne cuoce, potete tagliare in due il bun e farlo tostare per un paio di minuti sulla piastra. La tostatura esalterà il sapore e il profumo del pane…

.

"Piove da due giorni... La ragazza stringe una tazza bianca, da cui sale un fumo chiaro. Sorseggia lentamente, tiene il sorso nella bocca prima di spingerlo  in gola. Si chiede se la pioggia rappresenti un nuovo stato, se tirando le radici di un luogo le scopriamo infinite. Si abita così, credendosi per sempre. Lei beve a sorsi brevi, nel pensiero raccoglie i frammenti dei volti, si domanda perchè mai con la pioggia rifioriscano i ricordi."
[Massimo Gezzi]






Pioggia primaverile.


"L'angolo dei lettori ribelli" Rebecca Makkai

"In una biblioteca del Missouri coperta di rampicanti C'erano mille e mille libri, tutti in fila, proprio tanti E ogni sabato mattina, Con la pioggia o con la brina, Veniva un ragazzino A scegliersi volumi con fare clandestino."



Lucy Hull.
Bibliotecaria ventiseienne.
Curatrice della sezione "Ragazzi" della Biblioteca pubblica di Hannibal. Missouri.
Una particolare passione per il venerdì pomeriggio. Momento dell'Ora del Racconto.
Origini russe. Celate grazie ad un taglio del cognome originario, Hullkinov, effettuato anni addietro da un giudice americano. Esaltate da una storia familiare fatta di guerrieri, fughe, fabbriche di cioccolato, sabotaggi con patate nei tubi di scappamento e temperamento rivoluzionario.
Una casa sopra ad un teatro. Libri al posto di mobili.
Pochi amici. Nessun animale domestico.
Una piccola macchina azzurra.

La vita di Lucy scorre tranquilla..finchè non incontra Ian.

Ian Drake.
Dieci anni.
Una smisurata passione per i libri. E per il ve…

Otto Marzo

"Istruzioni per costruire oggi la rivoluzione:
un vestito nuovo, un fiore sul balcone,
una bomba di sorriso, un raggio di sole,
fare l’amore senza moderazione.
E guardare le nuvole, pieni di stupore".

[Francesca Genti]




Auguri alle Donne. Amiche. Mamme.
Compagne di Vita e di Avventure.

Auguri perchè ogni giorno sia un giorno da festeggiare, un giorno per festeggiarci e per vivere intensamente.

Buon 8 Marzo.


"Il primo marito" Laura Dave

Romanzo romantico, piacevole, divertente e commovente. Una bella storia d'amore, rinascita e amicizia.

Come si fa a capire qual'è la persona giusta per noi?

"..se il tempo era almeno in parte la misura del vero amore, quanto ci avremmo impiegato, noi due, a conoscerci bene come avevamo conosciuto le persone con cui eravamo stati prima?"
Come si capisce quale uomo sposare?

"-Secondo me, la questione è un po' più complessa- dissi.Jesse si strinse nelle spalle -Okay.--Io credo, almeno credevo, che l'amore vero arrivi solo dopo un po' di tempo, una volta che quell'attrazione iniziale di cui parli assume un'altra forma. Quando capisci che esiste qualcosa di più concreto fra te e la persona in questione- dissi. -Qualcosa che vale la pena di preservare.."
Dov'è quel luogo da chiamare "casa"? Come lo si riconosce?

"-Allora è questo? E' questo il segreto?- domandai.
Mi guardò inclinando la testa. -Come?--E' questo il tuo s…

Coraggio.

"Il coraggio può essere un dono. Ma forse ancora più prezioso è il coraggio che non viene naturale, bensì nasce dallo sforzo e dalla fatica; il coraggio che viene dal rifiutare che la paura detti le proprie azioni. Un coraggio che può essere definito: grazia sotto pressione." 
[Aung San Suu Kyi]





"L'ultimo settembre" Elizabeth Bowen

1920. Irlanda. Contea di Cork. Danielstown. "Big House" di una famiglia angloirlandese.  I Naylor: Lady Myra, Sir Richard e i due giovani nipoti Laurence e Lois.
Tutto il racconto si svolge attorno alla vita della casa. Dimora di campagna, isolata ed abitudinaria. L'arrivo di ospiti si sussegue tra pranzi, cene, chiacchiere e passeggiate. I primi ad arrivare son i Montmorency, Hugo e Francie. Amici di vecchia data della famiglia. Inquieti e girovaghi, non hanno ancora trovato il luogo adatto per fermarsi, sognando ciò che non è stato e il lontano Canada, dove avrebbero voluto andare anni prima. I giovani delle truppe inglesi, stanziate in Irlanda, corteggiano le ragazze del luogo e rallegrano pranzi, tè e balli con la loro presenza. Lois, si troverà ad interrogarsi sull'amore e sulle difficili scelte che implica. L'ultima ospite ad arrivare è Nora Norton. Donna moderna, in procinto di sposarsi, che crea scompiglio con la sua presenza passeggera. E poi ci sono i …

Il posto del cuore.

"Tutto si riduce all'ultima persona a cui pensi la notte. È lì che è il tuo cuore."




[www.valeriaborgonovo.it]