Passa ai contenuti principali

Capesante allo Champagne da "Innamorarsi a New York" M.Hill







CAPESANTE allo CHAMPAGNE da Csaba Dalla Zorza

Ingredienti

Conchiglie Saint Jacques 30
Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
Champagne rosé 300 ml
Scalogno 1 piccolo
Timo fresco
Sale
Pepe macinato fresco


Prepara innanzitutto la marinata allo champagne. Trita lo scalogno e mettilo in una ciotola di vetro con l’olio, lo champagne e qualche rametto di timo fresco. Pulisci le conchiglie aprendo le valve con un coltello e staccando il mollusco e il corallo arancio vivo. Per farlo recidi il muscolo che tiene attaccata la conchiglia al mollusco e prelevalo con un cucchiaio.

Sciacqua sotto l’acqua corrente, elimina le barbe beige e il sacco grigio scuro, poi metti tutto in una ciotola con acqua ben fredda, affinché si possa eliminare completamente la sabbia. Continua così sino a che avrai esaurito i molluschi. Asciugali con della carta da cucina e mettili nella ciotola con la marinata. Pepali leggermente, poi copri bene e trasferisci in frigorifero per un paio d’ore.

Nel frattempo scegli tra le conchiglie 6 – 8 valve intatte. Lavale e asciugale bene, ti serviranno come contenitore per l’antipasto.

Al momento di andare in tavola, scalda una padella da salto e scola le cappesante con un colino a maglia fine. Salta i molluschi a fuoco vivo per circa 2-3 minuti, salando e pepando ancora un po’.

Trasferisci 4-5 molluschi in ciascuna conchiglia, spargi sulla superficie qualche fogliolina di timo fresco e servi tiepido.











Perfette in questi giorni di scintillante red carpet a Cannes..


Commenti