Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

#Dicembreinpentola *2016*

L'ultimo giorno di Novembre porta con sè l'inizio ufficiale del mio #nataleinpentola  o  #dicembreinpentola🎄🎅🎇

Chi mi segue sa che che quest'anno ho iniziato molto presto a taggare le mie foto a tema natalizio [a metà mese stavo già addobbando casa ma sono solo dettagli]. A pensarci bene, il natale si aspetta per mesi e poi passa in fretta, ho quindi deciso di godermi per un tempo maggiore la bellezza di questo periodo di luci, calore, famiglia e piccole cose.

Il Natale per me è uno stato d'animo, oltre che un periodo di festa e condivisione. Un filtro attraverso il quale guardare le cose, gli eventi e le persone. Il mondo appare più bello sotto le lucine calde dorate.





A domani 💛
Appuntamento con la prima casellina 📅
di questo magico dicembre 🎇🎆

Come sempre, se volete condividere le vostre foto natalose con me, aggiungete i tag 📌💖🎄





Diciottovoltevirgolatre (il tonno, la tigre e il tempo) di Stefano Simeone

Questa è la storia di Francesca  e delle diciottovoltevirgolatre in cui si innamorò della sua vita

La seguiamo passo passo, dalla nascita colorata e urlante, all'infanzia tra i banchi di scuola, accompagnata da Beatrigre e vestita di color arancione. Francesca non è sola, ha una mamma, uno zio alto alto che fa il marinaio e pesca tonni e un sacco di amici, alcuni per tutta la vita.







Crescere porta con sè grandi cambiamenti e scelte di vita sempre più importanti e cruciali. L'università, i viaggi, gli amori, le amiche e il lavoro la trasportano come un vortice pieno di energia.
La spensieratezza dell'infanzia lascia spazio a maggiore libertà ma anche al dover scegliere il meglio per sè e per gli altri. E non è sempre facile fare la cosa giusta. Ma Francesca si innamorerà anche di scelte lontane dagli schemi, attimi di vita preziosi e magnifici.













E alla fine eccola di nuovo tra noi.
Meravigliosa, pimpante e strampalata vecchietta.
Occhialoni sul naso ed energia da vendere.
Fr…

"La sposa scomparsa" di Rosa Teruzzi

Un noir delicato e intimo che coinvolge diverse generazioni di donne. Una giovane donna scomparsa anni fa, una poliziotta alla ricerca della verità, le madri di entrambe e una nonna spigliata e piena di vita. Un caso irrisolto e una madre che non rinuncia alla scomparsa della figlia dopo una relazione ed un matrimonio finiti male. Un'altra madre che non riesce a dire no ad uno sfogo, un racconto, una richiesta d'aiuto.  Donne che tengono le fila di storie complicate tra le quali si aprono spiragli di leggerezza, amori, bouquet da sposa e squisitezze appena sfornate. Sullo sfondo, una Milano meravigliosa. 
Da leggere.



La mia chiacchierata librosa 📷


Piacevolissimo.


Giornata contro la violenza sulle donne.

le mie scarpe rosse insieme a tante altre di mille colori perché ogni giorno sia un cammino comune contro ogni violenza sulle donne l'umanità intera e il nostro futuro




Ogni anno il mio mantra per il giorno della violenza contro le donne torna e si ripete. Recentemente una donna è stata accoltellata alla gola sul treno verso casa, un'altra uccisa da un uomo geloso, possessivo o frustrato, queste sono gocce in un mare che mescola piccolissimi ed enormi soprusi che dalla notte dei tempi vedono come protagoniste le donne per mano degli uomini. Altro capitolo è quello delle lotte interne ad un gruppo che dovrebbe sostenersi, comprendersi e guardare oltre una facciata che spesso ci viene ingiustamente associata.
Speravamo nel primo presidente donna degli Stati Uniti d'America. Ha invece vinto un uomo che ha dimostrato in più riprese una misoginia così evidente che gli avrebbe dovuto togliere il voto di ogni donna dal primo all'ultimo stato. La storia ci insegna che non c'è fine al…

"Basilicò" di Giulio Macaione

Basilicò è una graphicnovel sorprendente.
Io l'ho amata dalla prima all'ultima pagina.
Non c'è colore
[tranne il meraviglioso seppia dei flashback]
ma è come se ci fosse.
Il verde del basilico, le tinte forti di drammi e passioni.

I protagonisti sono cinque fratelli, riuniti per il compleanno della madre. Una donna forte e autoritaria, rimasta vedova prima della nascita del più piccolo, impegnata a tener insieme quella massa eterogenea di vite e caratteri.


La famiglia ci viene presentata pian piano, sulla via di casa, verso il pranzo di compleanno della madre.


Giovanni è il figlio maggiore.
Insegnante di liceo, sposato con una donna piena di pretese.
Lo sguardo sempre triste e malinconico.




Agata, secondogenita, sogna una vita da pittrice ma non riesce a vendere i suoi quadri astratti. Per mantenersi lavora in un call center e passa le serate a stordirsi e abbandonarsi tra e braccia del primo sconosciuto che le capita a tiro.




Diego Maria è gay, ma la madre e il parroco han…

"Il libro di Charlotte" di R.J. Palacio

Ricordate Auggie, Julian e Christopher i protagonisti di Wonder?
E' arrivato il momento di ascoltare una nuova voce, quella di Charlotte, una dei bambini incaricati di accogliere e guidare Auggie nel suo ingresso alla scuola media.

Questo è l'ultimo capitolo della saga e sono molto dispiaciuta perchè avrei voluto ascoltare altre voci, per esempio quella di Via e Summer e quella di Jack, ovviamente.





Charlotte per me è stata una sorpresa.  Molto più complessa di quel che appare negli altri libri, dà grande spazio alle protagoniste femminili della storia. E' una continua scoperta leggere dei suoi dubbi e delle sue paure. La sua voglia i riuscire è molto forte e, vista attraverso gli occhi degli altri, ci è stata mostrata in modo distorto. Questa distorsione non riguarda solo lei ma anche il gruppo al quale ambisce con tutta se stessa, quello delle ragazze popolari. La visione dorata del loro universo si infrangerà contro la realtà di rivelazioni fatte a tarda notte tra amich…

"La stagione delle conserve" di Polly Horvath

Attorno a noi c'erano un sacco di mirtilli. I mirtilli sarebbero diventati il nostro business! I cespugli ne erano pieni. "Raccogliamoli, prepariamo delle conserve e vendiamole!" mi propose infatti. Io le chiesi se intendeva dire che voleva farne marmellate, ma lei rispose:  "No, non marmellate. Tutti nel Maine fanno marmellata di mirtilli.  Facciamo qualcosa di diverso e di speciale: facciamo una salsa da dessert." "Una salsa da dessert?" "E' una crema da mettere sulle torte, sul gelato o sui budini." "E dove l'hai mai vista una salsa da dessert?" Lei mi spiegò orgogliosamente: "L'ho appena inventata. Mi sembra un'idea interessante."

Ad ogni modo per anni è stato proprio grazie ai mirtilli  se siamo riuscite a tirare avanti.





La bellezza di questo libro per bambini va scoperta pian piano.  All'inizio gli eventi vanno veloci e creano un po' di confusione nel lettore, non facciamo in tempo ad entrare nel piccolo e…

Magie d'Autunno

Chi mi conosce, chi mi legge e chi mi segue su instagram sa della mia passione per i cambi di stagione. I colori e il clima influiscono sulla mia vita e si depositano lievi sul mio cuore; me li porto dentro, mese dopo mese, mutando con loro abitudini e sensazioni.

L'Autunno quest'anno è stato clemente e prodigo di colori ed atmosfere. La giornata più bella è stata quella sui miei monti. A spasso con il Metà ed una coppia di amici, dopo un pranzo a base di prelibatezze locali. Ci siamo fatti trascinare dall'aria frizzantina e dal sole caldo, tra boschi e prati. Un'esplosione di colori che mi porto dentro e mi trascina lontano dai problemi quotidiani con un semplice battito di ciglia. Ho ancora la magia di quegli attimi scolpita nella mente.




















Home is where yuor heart is.