Passa ai contenuti principali

"La maledizione di Casa Foskett" di M.R.C.Kasasian




Secondo volume della saga dei Detective di Gower St. 🔍

Se I delitti di Mangle Street mi aveva lasciata un po' perplessa per la mancanza di un adeguato sviluppo dell'indagine, questo secondo libro mi ha conquistata. Il lettore vede dipanarsi pian pano una matassa ingarbugliata e piena di colpi di scena. Il finale è spettacolare e vale tutta l'indagine precedente.

March diventa parte integrante della squadra di Mr.Grice, viene ancora sgridata per i suoi vizi e la sua visione femminile ma il suo contributo, a volte casuale, è tangibile. Scopriamo anche qualcosa, molto poco purtroppo, sul suo passato come assistente del padre durante la guerra in India e sulla sua tragica storia d'amore.

Mr.Grice mantiene il suo caratterino difficile ma la genialtà che lo contraddistingue è trascinante durante la ricerca del colpevole. La sua visione d'insieme mette in luce particolari ai quali non avevamo dato peso, dettagli apparentemente insignificanti prendono forma e corpo davanti ai nostri occhi.

Una trama avvincente, una carrellata di personaggi particolarissimi e finemente tratteggiati, una leggenda legata ad una famiglia di antico e maledetto lignaggio, fantasmi che tornano nel mondo dei vivi e un macabro club della morte che darĂ  vita ad una caccia all'ultimo sopravvissuto.


Perfetto per gli amanti dei gialli vecchio stile.



  



ps: il mio consiglio è di leggere i volumi in ordine, per non perdere i riferimenti e l'intreccio di trame.





Commenti